L’omeopatia nel 2019 in Italia e nel mondo: diamo i numeri!

L’omeopatia è popolare e in costante crescita.

Omeopatia in numeri

L’Eurispes (Istituto di Studi Politici, Economici e Sociali, ente privato che opera nel campo della ricerca politica, economica e sociale) nel Rapporto Italia 2019 ha sondato tra diverse tematiche, come:

  • la fiducia nelle Istituzioni,
  • l’opinione sull’operato del governo,
  • la situazione economica delle famiglie,
  • e anche lo stato dell’arte della medicina omeopatica.

Secondo il Rapporto Italia 2019 dell'Eurispes In Italia l’omeopatia costituisce la principale alternativa alla medicina convenzionale.



Si tratta di una conferma del trend rilevato a livello mondiale che secondo l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) vede l’omeopatia come il secondo più grande sistema curativo al mondo, che è in crescita costante di anno in anno.

Il numero globale dei medici omeopati è di oltre 500.000: mezzo milione!
Le persone che la utilizzano sono più di 600.000.000: seicento milioni!
L'omeopatia è diffusa in più di 80 Paesi.
In Europa sono 130 milioni i cittadini che si rivolgono all’omeopatia.
La Direttrice generale dell’OMS, d.ssa Margaret Chan, ha affermato, riferendosi anche all’omeopatia, che “nel mondo, la medicina tradizionale rappresenta o il cardine dell’assistenza sanitaria o il suo complemento”.

omeopatia, medicina potente

I dati Eurispes 2019 evidenziano che tra le medicine non convenzionali l’omeopatia risulta essere la cura più diffusa.
Quando si decide di non seguire la medicina allopatica, ci si rivolge soprattutto:

  • all’omeopatia, nel 76,1% dei casi,
  • alla fitoterapia (58,7%),
  • all’osteopatia (44,8%),
  • all’agopuntura (29,6%)
  • alla chiropratica (20,4%).

Un pediatra su tre usa anche l’omeopatia e secondo un’indagine del 2016 della Federazione italiana medici pediatri (Fimp), su 1.252 medici, il 70,6% (885) utilizza l’omeopatia nella pratica quotidiana, mentre 367 (29,4%) la prescrive.

Numeri davvero importanti. Di fronte a un sistema medico che troppo spesso denigra o ostacola immotivatamente l'omeopatia, milioni di persone la usano trovando benefici oggettivi.

L'omeopatia guarisce, mantiene in salute e fa vivere meglio.

Andiamo insieme verso la Giornata Mondiale dell'omeopatia a testa alta, con la consapevolezza del valore di questa terapia e la gioia di festeggiarla. Ci vediamo il 14 aprile a Roma!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *